Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo solo cookie tecnici. Può conoscere i dettagli consultando la nostra pagina della privacy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

user_mobilelogo
Giovedì, 17 Ottobre 2019 13:57

Regolamento Tombolata 2019-2020 In evidenza

Vota questo articolo
(3 Voti)

Premessa e finalità

DomusNostras organizza la tradizionale tombola di Natale in stretta collaborazione con le parrocchie e gli enti/istituti di beneficenza. Lo scopo è quello di raccogliere viveri e beni di prima necessità per permettere poi agli organismi suddetti di distribuire quanto raccolto nei giorni delle festività natalizie. Lo scopo principale è fare della beneficenza e unire socialmente la comunità del luogo in cui l’evento viene proposto.

Proprio per garantire che la distribuzione avvenga nei giorni prossimi al Natale (o comunque prima della fine delle festività natalizie), DomusNostras, attraverso i soci incaricati, procederà a verificare la distribuzione degli alimenti raccolti predisponendo, a tal fine, un verbale che dovrà poi essere presentato all’assemblea annuale per rendere conto agli iscritti delle risultanze dell’evento, per tale ragione il punto di distribuzione dovrà essere unificato e la fornitura alle famiglie avverrà attingendo alle liste di tutti gli enti/istituti coinvolti.

 

Regolamento

la tombolata di DomusNostras prevede, come il tradizionale gioco della tombola o bingo, il tabellone dei numeri che riporta tutte le 90 (da 1 a 90) cifre che possono venire estratte durante il gioco.

L’estrazione avviene pescando un numero alla volta da un cesto con ruota che li contiene tutti e novanta.

Ogni concorrente contrassegna nelle proprie cartelle i numeri estratti e se segna un punto riceve, dopo la verifica, un premio.

Le categorie di premi sono in totale 5 (ambo, terno, quaterna, cinquina e tombola).

Dei minori, scelti fra i giocatori, mescolano i bussolotti ed estraggono, a turno, un numero dalla cesta. Il banditore lo annuncia a voce alta e lo contrassegna nel tabellone, che permette, quindi, di tenere traccia in ogni momento dei numeri estratti (e della loro successione contrassegnata dal banditore stesso in un apposito modulo predisposto per il verbale di gioco)

 

Modalità di vincita e limitazioni

Ogni giocatore controlla le proprie cartelle e verifica di possedere i numeri estratti. Ogni cartella possiede quindici (15) numeri divisi in tre (3) file da cinque (5) cifre. I punti si segnano con le seguenti modalità:

AMBO – 2 numeri allineati (stessa linea orizzontale)

TERNO – 3 numeri allineati (stessa linea orizzontale)

QUATERNA – 4 numeri allineati (stessa linea orizzontale)

CINQUINA – 5 numeri allineati (stessa linea orizzontale)

TOMBOLA – 15 numeri dell’intera cartella

Quando un giocatore segna un punto lo deve dichiarare a voce alta e gli addetti di DomusNostras, dopo aver fatto le verifiche, assegnano il premio.

Se la quantità dei premi lo permette vengono predisposte più vincite per le varie categorie. Ad esempio ci potrebbero essere più ambi, più terni, più quaterne e più cinquine ma sempre e solo UNA tombola.

Se vengono segnati più punti (più ambi, più terni e più quaterne), e i premi previsti sono più di uno, questi si distribuiscono fino ad esaurimento, quindi si passa al premio (o ai premi) della categoria successiva.

Se i punti segnati contemporaneamente, a seguito di una estrazione, sono più dei premi disponibili si provvede alla distribuzione degli stessi attraverso le carte da gioco (mazzo messo a disposizione da DomusNostras). Le carte con valore più alto saranno quelle che riceveranno il premio.

Per favorire una distribuzione dei premi più omogenea gli addetti di DomusNostras contrassegnano la cartella vincente (quella che ha ricevuto concretamente il premio) e questa non può partecipare al premio della categoria immediatamente successiva. La regola non vale per le cinquine, in quanto tutte le cartelle partecipano alla TOMBOLA a prescindere dalla loro “storia” di vincita.

 

Costo delle cartelle e valore dei premi

Le cartelle non hanno prezzo di vendita ma vengono consegnate ai giocatori in cambio dei beni di prima necessità come pasta, latte, pelati, caffè, ecc. Questa operazione verrà fatta il giorno stesso dell’evento a partire dall’ora precedente rispetto all’inizio effettivo del gioco.

I premi vengono offerti dai commercianti locali e messi in palio la sera stessa per andare a comporre le varie categorie di premio. La distribuzione dei premi nelle varie categorie viene decisa ad insindacabile giudizio da DomusNostras.

La serata si conclude con la vincita della Tombola dopo aver distribuito tutti i premi delle categorie minori.

Vista la finalità fortemente benefica dell’iniziativa si prevede la partecipazione di un elevato numero di persone e la buona disposizione degli Enti di controllo per favorire la buona riuscita dell’evento.

 

Il Consiglio Direttivo di DomusNostras


 

Letto 147 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Novembre 2019 08:45

Video

"Contos de Foghile" di Lorenzo Cuccuru Video: (c)2018 DomusNostras - Music: bensound-instinct - www.bensound.com
Devi effettuare il login per inviare commenti
Gallerie

GallerieFoto

Gallerie

View more
Attività

AttivitàManifestazioni

Storico delle nostre attività

View more
Autori

AutoriScrittori

Vetrina degli Autori Locali

View more
Eventi

ProssimiEventi

Eventi in programma

View more